Slide1 background

Mare Termale Bolognese

Cinque centri termali nella città metropolitana
di Bologna: fitness, benessere e salute!

Slide1 background

Circuito della Salute Più

Una grande rete di servizi di salute
nelle province di Bologna, Ferrara e Venezia

Slide1 background

Villaggio della Salute Più

Wellness, terme e natura tutto l'anno

Slide1 background

Salute Più Concept Store

I prodotti del benessere

Slide1 background

Valet

Corsi di aggiornamento medico, provider ECM 1328

Slide1 background

Multimed

Poliambulatori specialistici & day surgery

I mesi della salute: febbraio. Cura delle gambe stanche e dolenti

pubblicato il 05/02/2019 | #mesi della salute #balneoterapia #cura delle gambe

Ai blocchi di partenza al Villaggio della Salute Più l’iniziativa “I Mesi della Salute”, il ciclo annuale di appuntamenti di prevenzione e cure promosso dal Gruppo Monti Salute Più, il primo dei quali è dedicato alle gambe stanche, dolenti o con gonfiori.

Oltre alla visita medica ammissoria gratuita, nel mese di febbraio è prevista una tariffa agevolata con sconto del 20% sulle terapie successive, come ad es. ciclo di balneoterapia termale con esclusivo metodo RCR, massoterapia, fanghi termali, ecc.

L’insufficienza venosa, ovvero il ritorno difficoltoso del sangue da gambe e piedi al cuore e ai polmoni, colpisce il 30% delle donne italiane ed è un disturbo in aumento. Il motivo? Stili di vita scorretti e cattive abitudini alimentari senza le adeguate precauzioni.

Dal momento che il dolore alle gambe - eventualmente associato a gonfiore e pesantezza - può nascondere diverse patologie di interesse clinico, è importante stabilirne con attenzione la causa. In simili situazioni, un consulto medico consente di valutare la presenza di condizioni patologiche e di intervenire precocemente per favorirne la risoluzione.


“La prevenzione in questo campo – spiega il Prof. Antonio Monti – è di fondamentale importanza, non a caso lo stesso Ministero della Salute nel 2017 ha emanato un documento di strategia, intitolato Alleanza italiana per le malattie cardio-cerebrovascolari, a cui abbiamo aderito”.
Nello specifico, per la balneoterapia del tessuto circolatorio che, basata sul principio idrochimico (bicarbonati), su quello idrofisico (la densità dell'acqua spinge il sangue verso l'alto), cura tutte le insufficienze circolatorie arteriose, venose e linfatiche, il pacchetto applicativo, che nel mese di febbraio gode di una tariffa agevolata, prevede balneoterapia mirata con applicazione del metodo esclusivo RCR (Reazioni a Catena Recettoriali).


Il Gruppo Monti Salute Più è in attività dal 1970 e ha caratterizzato la storia medica, scientifica e culturale del tempo e dei territori in cui ha operato, e opera attualmente. Da quasi 50 anni il gruppo porta avanti le felici intuizioni del Prof. Antonio Monti, che ha dedicato e dedica tuttora l'esistenza all'esplorazione delle metodiche più all'avanguardia per garantire salute, benessere, longevità e gioia di vivere. Oggi questi servizi sono proposti attraverso vari programmi di medicina, realizzati nelle strutture sanitarie in Emilia-Romagna e Veneto e testimoniati dai marchi Mare Termale Bolognese, Circuito della Salute Più e Villaggio della Salute.
Quest'ultimo, che è il più grande villaggio biologico in Europa, con un riconoscimento della biodiversità del territorio da parte della Comunità Europea (territorio SIC), comprende uno stabilimento termale, un poliambulatorio, l'acquapark estivo con 20 piscine, un centro fitness, un albergo diffuso, una ristorazione in funzione delle cure termali, fisioterapiche e specialistiche, e percorsi di fitness/wellness nella natura.


Offriamo cure, benessere e fitness – prosegue il Prof. Antonio Monti – questo ci differenzia da chi punta solo sulla medicina termale tradizionale, che comunque portiamo avanti anche noi. Per ciò che riguarda il capitolo benessere, le principali prestazioni richieste dal pubblico sono i bagni termali e i corsi di acquagym termale. Quanto alle cure, prescritte dal medico ed eseguite dagli operatori, si va da prestazioni ordinarie come inalazioni, fanghi e crenoterapia, alle balneoterapie esclusive del Mare Termale Bolognese, perché basate sulla stimolazione delle capsule articolari. Si tratta di attività che curano le disfunzioni della circolazione sanguigna, i tessuti ossei, nervosi e quelli molli”. Sono trentadue le piscine: 12 coperte e 20 scoperte, per questo si parla di Mare Termale Bolognese. Quattro invece sono i livelli di temperatura a cui viene tenuta l'acqua: 0 gradi, ridotta ghiaccio, 18, 33 e 38, solo così si possono curare diverse affezioni.
Per quanto concerne la medicina termale, il Gruppo Monti è una delle realtà più organizzate per offrire proposte di salute e di vero benessere attraverso 5 stabilimenti termali nella città metropolitana di Bologna: Terme San Petronio, Terme San Luca, Terme Felsinee, Terme dell'Agriturismo e Terme Acquabios. Le prestazioni curative, oltre a quelle tradizionali, sono rappresentate dalle balneoterapie esclusive delle terme, più precisamente:

  • Balneoterapia che cura le disfunzioni della circolazione sanguigna e specialmente le stasi venose, gli edemi, i gonfiori e i dolori degli arti inferiori
  • Balneoterapia che cura il tessuto osseo: dolori osteoarticolari, osteoporosi e fragilità ossea
  • Balneoterapia che cura i tessuti molli: algie muscolari e connettivali, fibromialgie, adiposità
  • Balneoterapia che cura il tessuto nervoso: potenzia la salute, cura i malanni della vecchiaia e rafforza la longevità fino all'obiettivo “Saninforma 120”, stimolando i recettori a partire dalla neurofisiologia articolare fino ad arrivare all'encefalo.

Se poi il paziente accusa varie algie, può integrare queste cure con pacchetti curativi mirati.

“Dal mese di marzo, i successivi appuntamenti di prevenzione promossi dal Gruppo Monti Salute Più presso il Villaggio della Salute, - conclude il Prof. Antonio Monti - riguarderanno vari ambiti, tra cui sistema muscolo-scheletrico, invecchiamento, longevità, apparato osteo-articolare, etc.

Maggiori informazioni e prenotazioni:

Terme dell'Agriturismo - Villaggio della Salute Più

Tel. e Fax: 051.929791 - 051.929972

Precedente | Successivo